Via avevamo già spiegato come creare una bellissima fioriera da giardino con un pancale ... ora vi insegniamo a costruire un oggetto decorativo per la cucina , sempre riciclando un vecchio pancale in legno. Katelyn, nel suo blog, spiega come fare un porta tazze davvero originale e unico, basta un po' di manualità e creatività. Pronti? Ecco come fare!

Innanzitutto dovrete tagliare il pancale in 4 parti con una sega elettrica. Vi servirà solo una parte, scegliete quindi quella in miglior condizioni.


Credits to onelittlebirdblog.com


Credits to onelittlebirdblog.com

Dopodiché dovrete limare il legno con della carta vetrata per farlo diventare liscio e levigato, eliminando eventuali schegge.


Credits to onelittlebirdblog.com

Poi, con stencil adesivi per decorare e della vernice , dovrete scrivere una scritta in alto al pancale: Katelyn ha scritto “caffè”, ma voi potete scrivere ciò che più vi piace, come ad esempio “buongiorno”, “buona colazione” oppure “è l'ora del tè”.


Credits to onelittlebirdblog.com

Infine, dovrete attaccare dei ganci appendiabiti con delle viti: questi saranno gli appigli per agganciare le vostre tazze. Katelyn spiega che prima di attaccarli ha fatto dei segni con una matita sul legno per distanziarli alla perfezione.


Credits to onelittlebirdblog.com

Insomma, alla fine questo è il lavoro completo! Katelyn ha impiegato due giorni per farlo, ma scrive che in realtà è un lavoro veloce e si può completare benissimo in un solo pomeriggio. Il risultato è davvero eccezionale e adesso potrete sistemare in bella vista tutte le tazze che avete collezionato nel corso degli anni!


Credits to onelittlebirdblog.com