Gli asciugamani , causa lavaggi frequenti, sono forse tra le cose che in casa invecchiano prima di molte altre. Ma nonostante questo, seppur consunti e lisi, possono ancora essere utilizzati tagliandoli a strisce per realizzare colorati tappetini da bagno. 

Infatti è un vero peccato buttare via i vecchi asciugamani, specie se sono colorati vivacemente! Ecco come puoi fare per "riciclarli" in modo creativo.

Scegli tre vecchi asciugamani di tre colori differenti e più o meno delle stesse dimensioni; piegali a metà e taglia ognuno di essi in lunghe strisce. Non importa che le strisce abbiano la stessa larghezza: puoi procedere ad occhio. Taglia dodici strisce, per un tappetino di media grandezza.


Credits foto: YouTube/HGTV Handmade

Ora prendi tre strisce di tre colori diversi, cucile insieme ad un'estremità e poi intrecciale. Proprio come se stessi facendo una bella treccia!


Quando sei arrivata in fondo, prendi altre tre strisce e cucile insieme alla treccia ottenuta. Poi, continua ad intrecciare. Vai avanti fino a che non hai esaurito tutte le strisce che avevi tagliato.


Ora scegli un piano di lavoro comodo: puoi anche metterti a terra. Arrotola su se stesso il primo capo della tua lunga treccia di vecchi asciugamani e metti due punti di cucitura, giusto per fissarlo. 


Continua ad arrotolare la treccia, mettendo ulteriori punti di cucitura man mano che procedi, in modo tale che la treccia non si srotoli!


Quando hai finito, metti gli ultimi punti a chiudere...ed ecco il tuo magnifico e colorato tappetino per il bagno!


Qualcosa non ti è chiaro? Puoi seguire l'intera procedura illustrata in questo video!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato