La casa è il nostro nido, dove ci sentiamo sicuri e protetti, e quindi cerchiamo sempre di abbellirla e renderla più conforme a noi e alle nostre abitudini. 

Spesso, però, nasce in noi l’esigenza di rinnovare i vari ambienti della nostra casa, per dare un tocco diverso, o renderla più in linea agli stili, che le tendenze sul rinnovo casa ci propongono. 

 A volte basta cambiare anche una sola stanza della nostra casa, e già ci sembra tutto rinnovato e più bello. 

 Il bagno, è una parte essenziale della nostra casa, è il luogo ad esempio, dove ci rilassiamo dopo una giornata intensa fuori casa, e dove ritagliamo dei momenti unici solo per noi.

 L’idea di rinnovare la nostra casa frulla poi nella testa, soprattutto di noi donne, sempre tese verso le nuove tendenze in tema di arredamento ma spesso, ci si blocca per la paura dei costi eccessivi. 

Fortunatamente ci sono degli accorgimenti “ Low Cost ” che ci permettono di dare un tocco diverso, in questo caso al bagno, senza spendere una fortuna. 

 

Ecco i 5 consigli low cost per rinnovare il vostro bagno.   

1.    Rinnovare le Pareti 

 Per dare un tocco nuovo e magari più luce al vostro bagno, potete iniziare dalla tinteggiatura delle pareti. E’ un lavoro che potete fare voi stessi, così da risparmiare sulla manodopera, magari scegliendo dei colori chiari, come le tinte che vanno dal beige, al color crema, che danno luminosità all'ambiente. 

Il tocco di luce si rifletterà sull’intera stanza, conferendole un tocco in più non indifferente.   

2.    Cambiare i Sanitari 

 Oggi i marchi di design dedicati all’arredo bagno offrono una buona varietà di sanitari dallo stile ergonomico e particolare, staccato da terra, per facilitare le faccende domestiche, e che oltretutto sono più belli da vedere. 

In commercio ce ne sono di vari tipi e prezzi, quindi basta solo saper valutare, e scegliere quello giusto per le vostre esigenze. 

 Anche in tema di lavabi, l’arredo bagno, offre una vasta gamma di soluzioni, che sicuramente daranno un’altra prospettiva alla vostra camera da bagno. 

3.    Il Pavimento 

 Avete un pavimento ormai vecchiotto, e usurato dal tempo, ma non volete spendere una fortuna? La soluzione, è facile, infatti, senza spendere cifre esose e restando nell’ambito del low cost potete, seguendo il principio del “ fai da te ”, ridipingere le piastrelle del pavimento del vostro bagno con una resina particolare, o con una vernice apposita, facilmente reperibile nei negozi dedicati al bricolage. Con poco cambierete aspetto al vostro bagno.     

4.    Il Lampadario 

 La scelta del lampadario , può cambiare l’atmosfera della vostra stanza. 

Per rinnovare la vostra sala da bagno potete cambiare il vecchio lampadario o la vecchia applique, magari dall'aspetto anonimo, con un una bella lampada creativa, realizzata da voi stessi sempre seguendo lo stile “fai da te”, oppure da qualche amica esperta dell’handmade, che crei magari delle luci soft per conferire un aspetto unico al vostro bagno.   

 5.    Arricchire il vostro bagno con gli Accessori Giust

 Basta poco per rinnovare il vostro bagno, facendo spaziare la vostra fantasia e con piccoli accorgimenti, potere dargli un’aria del tutto nuova. 

Anche cambiando solamente gli accessori si può cambiare l’aspetto di un ambiente. Ad esempio, potete cambiare lo specchio, prendendone uno che corrisponda ai vostri gusti del momento, oppure ancora potete cambiare la rubinetteria, o creare uno spazio mensole, dove riporre tutti i vostri prodotti per la beauty care giornaliera, e tutto ciò spendendo sempre poco. Infatti, i grandi store dedicati all’arredamento offrono varietà di scelta.   

 Come vedete, basta poco per rinnovare il vostro bagno, basta aver un po’ di pazienza nel cercare l’offerta migliore sul mercato, e soprattutto lavorare di fantasia.