il "FUROSHIKI", è un’antica arte giapponese, che serve ad avvolgere contenere, trasportare oggetti di ogni forma, un’alternativa elegante ed ecologica, in un quadrato di stoffa, piegandolo e annodandolo in vari modi. In Giappone, il furoshiki viene utilizzato anche per creare borse, portaoggetti e portadocumenti, o semplicemente per ottenere sacchetti adatti a riporre e trasportare ciò che ci servirà durante la giornata. Scegliere e annodare un furoshiki, è diventata un’arte che si tramanda di generazione in generazione. Ma non basta un pezzo di stoffa qualsiasi, l' importante è scegliere il colore, il disegno e il tessuto a secondo dell’occasione, ogni dettaglio deve rispondere ad un preciso significato... Insomma la scelta del furoshiki, non si può improvvisare!

Giusy Balluardo

 

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato