Per coloro particolarmente attenti ai dettagli, ma anche per chi avrà diversi ospiti durante i tradizionali pranzi natalizi, il segnaposto rappresenta una "chicca" in più per stupire e accogliere gli amici e i famigliari invitati per l'occasione. Una tavola ben apparecchiata ha la sua importanza, e in un certo senso prepararla con cura, esprime il desiderio di condividere sinceramente un momento di convivialità. Al bando, almeno una volta l'anno, i bicchieri e piatti di carta: oltre ad essere "pericolanti" e instabili non permetteranno di apprezzare al meglio le succulenti portate e i vini che proporrete agli invitati. Ritagliatevi del tempo, o fatevi aiutare da figlie e nipoti, per allestire una tavola degna di un'occasione così speciale, semplice ed elegante al tempo stesso, e che metta in risalto le qualità di una buona "padrona" di casa, in fondo il Natale è anche questo! 

Oltre ai classici centro tavola e candele varie, il segna posto oltre ad abbellire la tavola, ha lo scopo di disporre gli invitati secondo criteri ben precisi senza che nessuno si senta in difficoltà o corra il rischio di mangiare accanto a qualcuno di cui non gradisce la compagnia. Disponiamo ad esempio i bambini tutti insieme ed evitiamo, se ci sono diatribe in famiglia, di mettere vicini due cognate che non si parlano! Il Natale potrebbe risolvere alcune tensioni, ma ricordiamo che non spetta a noi forzare le riappacificazioni, anche se lo facciamo in buona fede.

Entriamo nel vivo dell'argomento e andiamo a vedere i 5 segnaposto che proponiamo:

Sfera di neve 

Semplice da realizzare e nel contempo elegante, questo segna posto non passerà inosservato. Quello che vi servirà per realizzarlo sono delle sfere trasparenti di media grandezza, piccoli pon pon, (o neve finta) e qualche adesivo a tema natalizio. Una volta terminata scrivete il nome dell'ospite su un cartoncino con un pennarello o con la colla glitterata, e inseritelo