La Pasqua si avvicina sempre di più e con lei i colori tenui della primavera che rallegreranno la nostra tavola imbandita, per la tradizionale colazione. Uova colorate, dolci tipici, cioccolata e festosi coniglietti che 'saltellano' felici per poi fermarsi davanti ad ogni commensale. Non stiamo parlando di certo, di quei coniglietti dagli occhi dolci che dovrebbero vivere indisturbati nelle fattorie, ma di quelli che prendono forma e si animano piegando semplici tovaglioli di carta

Come? Seguendo questo facile tutorial.

Piegare a metà un tovagliolo

e poi di nuovo a metà

ripiegare il lato destro verso il centro

e successivamente, allo stesso modo il sinistro

procedere ripiegando l'angolo a destra, verso il centro

fare lo stesso con l'angolo opposto

alla fine otterrete questo

ripiegate ulteriormente l'angolo destro formando un triangolo verso il centro

e l'angolo sinistro

voltare il tovagliolo così piegato

piegare il lato superiore verso il basso

voltare nuovamente il tovagliolo

con il lato aperto (le orecchie) verso il basso, arrotolate la base su se stessa fissandola  in questo modo posteriormente

una volta fissato date la forma al tovagliolo, separando i vari lembi e modellando le orecchie

credits  youtube

Di seguito il video tutorial

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato