Quanti barattoli vuoti si accumulano in casa vostra e settimana dopo settimana finiscono - grazie ai vostri sforzi per separarli - nella raccolta differenziata? 
Eppure non sono sempre da buttare! Paradossalmente nell'era del consumo usa e getta, barattoli di vetro dal valore - anche estetico - non trascurabile vengono trattati come 'scarti', sia da noi compratori che dai produttori stessi. E' facile ritrovarsi pieni di questi oggetti in vetro, considerati come un 'vuoto a perdere', scheletro vuoi di un goloso  barattolo di marmellata, vuoi di appetitose verdure sott'olio e sottaceti... 'contenitori' dimenticati una volta che il contenuto iniziale è esaurito.Ma la loro vita può non finire lì!
Di modi creativi per riciclare vasetti in vetro ce ne sono infiniti, di seguito eccone uno interessante, che può darvi un'idea su cosa farne dei barattoli che avete a disposizione nella dispensa, quelli che avete accatastato di recente.

Ecco cosa vi occorre: 

  • Barattoli in vetro
  • Diamanti sintetici a lato piatto (reperibili in negozi di bricolage/fai-da-te)
  • Colla a caldo e pistola
  • Tea light a LED (Candeline LED a basso consumo/lunga durata, reperibili nei negozi di oggettistica a basso costo)

Ed ecco come fare passo passo:

Per prima cosa bisogna pulire  i barattoli per bene: rimuovere tutte le etichette, avendo cura di eliminarne tutti i residui. Aiutatevi con acqua calda ed alcol. La superficie esterna dei vasetti dovrà risultare liscia affinché la colla a caldo che andremo ad applicare successivamente possa prendere bene  

YouTube/HGTV Handmade share

Ora incollate le gemme decorative partendo dal basso formando varie file a salire. Queste pietre vengono dette 'diamanti sintetici' o pietre decorative, nei negozi di fai da te sono spesso vendute già con un adesivo, ma la tenuta sarà migliore e più duratura se utilizzeremo anche la colla a caldo.

YouTube/HGTV Handmade share

Per un risultato più artistico e personalizzato possiamo creare delle file sfalsate, ovvero man mano che saliamo possiamo lasciare spazio tra due file di pietre decorative, e poi andarle a riempire con gemme di un altro colore.

YouTube/HGTV Handmade share

Bisognerà fermarsi poco prima dell'avvitatura, avendo accortezza a non impedire la chiusura del barattolo

YouTube/HGTV Handmade share

Abbiamo quasi finito: basterà inserire la candela 'tea light LED' e chiudere il vasetto.

YouTube/HGTV Handmade share

Se non abbiamo candele a led possiamo usare le classiche candele, ma in tal caso dovremo o rimuovere o forare il coperchio per permettere all'area di alimentare la combustione, inoltre dovremmo pulire regolarmente il tutto dalla fuliggine e la cera, ecco il motivo per cui suggeriamo di usare le economiche, durature e pratiche candeline a led è proprio questo: semplifica di molto le cose e rende il tutto più sicuro.

Dal barattolo usciranno fasci di luce colorata, che proiettati sul muro della vostra stanza saranno simili a mosaici di gemme, un'atmosfera da mille e una notte.

Il tutto può variare in base alla decorazione che decidiamo di applicare al barattolo, ecco ad esempio una versione con brillantini colorati al posto delle gemme

Twitter/KenarryIdeas share

...oppure con del materiale in disuso, non sottovalutate la vostra fantasia e ciò che è possibile ritrovare nei cassetti del mobile del vs. salotto ;)

Twitter/GardenSensation share

Ecco anche un video che illustra tutti i passaggi (in inglese):

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato

Le vostre  lanterne decorate sono molto semplici da realizzare e di grande effetto, utilizzabili anche in giardino nelle sere fine estate ma anche nelle giornate di pioggia autunnali (il coperchio ben serrato terrà al sicuro la candela a led).