Chi ama la manicure avrà sicuramente in casa degli smalti che probabilmente non è riuscita ad utilizzare fino alla fine, e spesso non basterebbero tre vite per farlo, tanto più se in casa ci sono delle figlie adolescenti, che contribuiscono, come nel mio caso, all'arricchimento della tavolozza colorata: non sia mai manchi uno dei colori all'ultimo grido che arriva da non so dove! Smalti di tutti i colori, glitterati, chiari, scuri, metallizzati e chi più ne ha più ne metta... Poi cambiano le mode e si sa le povere bottigliette vengono abbandonate, e ci ritroviamo un cestino pieno di prezioso liquido del quale non sappiamo cosa farne, e che il più delle volte per fare spazio finisce nella spazzatura. Perché allora non trovare il modo di utilizzarlo?  Spulciando qua e là, ho trovato questo tutorial; veramente sono due, il primo vi insegna la tecnica ed il secondo che vi mostrerò successivamente, su come utilizzare queste piccole meraviglie dall'effetto un po' retrò.

Giusy Balluardo

 

 

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato