Se pensate che un phon serva solo per asciugare i capelli vi sbagliate di grosso. Sono ormai tanti i consigli vi diamo tutti i giorni per risolvere piccoli problemi quotidiani o i trucchetti che vi sveliamo per utilizzare gli oggetti che avete in casa in modo alternativo.

Il phon, ad esempio, può essere usato per rimuovere il segno che rimane sul tavolo dopo aver appoggiato una tazza calda. Asciugacapelli alla massima potenza sulla macchia e vedrete come sparisce veloce!


Image credits: YouTube

Avete ospiti a casa, ma non letti a sufficienza? L'unica soluzione sembra essere un materasso gonfiabile . Avrete però bisogno di una pompa e, inevitabilmente, non ricordate dove l'avete messa l'ultima volta! Nessun problema, il phon può essere usato per gonfiare il materasso del campeggio o il materassino per andare in spiaggia. Il trucco sta nel tagliare una bottiglia di plastica e attaccarla al phon con dello scotch. Posizionate questo “marchingegno” sulla bocchetta più grande del materassino e accendete il phon alla massima potenza. Il materasso si gonfierà velocemente... così non avrete più bisogno di andare a ricercare la pompa in garage!

Il phon è utilissimo anche per rimuovere i cerotti incollati alla vostra pelle. Riscaldate la parte interessata e il cerotto andrà via senza alcun dolore. Oppure se state inviando una lettera e improvvisamente vi accorgete che dovete aggiungere altro materiale dentro la busta , usate il phon per aprirla senza che questa si rompa.

... Image credits:  share

Un altro trucco incredibile riguarda la cera . Se avete macchie di cera sul tappeto che non vanno via, basterà coprirle con un po' di carta assorbente e riscaldarle con il phon. Le macchie spariranno e avrete salvato il vecchio tappeto della nonna!

Infine, nel video potrete vedere come modellare le aste dei vostri occhiali e come rimuovere le grinze dai vestiti con il phon. Per quest'ultimo trucco, basterà spruzzare un po' di acqua sul capo e poi “stirarlo” con il phon, facendo scorrere l'aria dall'alto verso il basso. Vestiti puliti e stirati in due minuti! Geniale, no?!

Di seguito il video per capire meglio, buona visione!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato