Quando ci si trasferisce in una casa nuova, si vorrebbe fare qualcosa per poterla personalizzare al massimo. Ma, anche dopo che si è vissuto per tanti anni in una stessa casa, si potrebbe provare lo stesso desiderio, magari per rinnovarla e darle un aspetto diverso.

Le pareti di una casa , ad esempio, possono essere viste come un magnifico foglio bianco sul quale disegnare tutto ciò che suggerisce la nostra creatività. Certo, quando eravamo bambini i nostri genitori ci hanno insegnato che sui muri non si scrive... ma adesso non siamo più bambini!

Di certo non è una bambina Elsa Rahe , una talentuosa artista e designer che possiede una pagina Facebook, chiamata Elsa Rahe Creations, nella quale è possibile vedere una galleria di tutti i suoi incredibili lavori.


Credits

Un bel giorno, Elsa si è seduta sul pavimento, davanti ad una parete bianca, e si è chiesta: come posso rendere questo angolo di casa diverso e originale? Detto fatto, si è armata di uno strumento semplicissimo, che ognuno di noi può facilmente acquistare: un pennarello a colori acrilici . Ma chi di voi saprebbe usarlo come ha fatto lei?


Credits

Con infinita pazienza, Elsa ha cominciato a tracciare linee, che poi ha riempito con foglie e fiori. Piano piano, dalle sua abili mani è cominciato a materializzarsi un albero che dal pavimento si ergeva fino al soffitto, dipinto con la tecnica Mehndi .


Credits

Guardarla lavorare è davvero un piacere! Non si avverte altro che il piacere della creazione, e lo stupore di vedere nascere dal nulla un fantastico albero di hennè, lì dove prima non c'era che una parete bianca!

Loading...


Credits