Gli agrumi, e in particolare arance e mandarini, rappresentano il frutto invernale per eccellenza. Il loro profumo evoca ricordi d'infanzia, legati particolarmente al Natale, quando non esisteva la tombola elettronica e le caselle dei numeri venivano "chiuse" oltre che con fagioli e lenticchie, anche con le bucce di mandarini e arance. Ricchi di Vitamina C, sono un toccasana per la nostra salute, proteggendoci dai malanni di stagione e rafforzando le nostre difese immunitarie.

Con gli agrumi è possibile anche realizzare delle originali e semplici decorazioni per la nostra casa: dalle ghirlande ai centro tavola, dai porta tovaglioli ai segna posto, donando un tocco di semplicità naturale alla tavola imbandita per le feste, nonché un gradevolissimo e fresco profumo agrumato.

Prendiamo in considerazione questo insolito uso delle arance, e liberiamo la creatività nella realizzazione di questi piccoli dettagli d'arredamento ai quali potremo aggiungere rametti di rosmarino, chiodi di garofano per intensificarne l'aroma, o semplicemente corredare le varie composizioni, di materiale rustico come nastrini di rafia o spago, legnetti, o rametti d'abete.

 Decorazioni da appendere

Tagliate a fettine sottili le arance e fatele essiccare, questo procedimento può essere velocizzato usando anche un forno ad una temperatura bassa. Inserite chiodi di garofano nel centro e usate un nastrino di rafia per appenderli.

 

 Ghirlanda di mandarini e rami d'ulivo

Rivestite una ghirlanda grezza con i ramoscelli d'ulivo. La base potrà essere realizzata anche da voi con rami secchi intrecciati, se non riuscite a reperirla nei negozi di bricolage. Una volta averla interamente rivestita, fate passare un filo metallico (quello da giardinaggio) all'interno di ogni mandarino, da parte a parte, e legateli uno per uno, alla ghirlanda.

 

Il tutorial dettagliato potrete trovarlo qui: è in inglese ma i vari passaggi sono chiari e comprensibili

Candele profumate

Già da qualche anno sappiamo tutti che è possibile realizzare delle profumatissime candele da usare in qualsiasi occasione lo desideriamo. Noi stessi abbiamo pubblicato un video tutorial in cui viene spiegato come fare. Tuttavia quella che propongo oggi è una variabile facilissima e che consiste nell'utilizzare la buccia intera degli agrumi, che servirà come porta candele. Non olio, quindi ma una piccola candela di cera, che bruciando lentamente diffonderà l'aroma profumato della scorza. Il foto tutorial completo qui

 Ghirlanda d'arancia

Per realizzarla basterà rivestire una ghirlanda grezza con fette sottili di arancia essiccata, arrangiate e incollate con colla a caldo. Potrete aggiungere rametti di rosmarino, chiodi di garofano, cannella e tutto ciò che la fantasia (e l'olfatto) vi suggerisce.

 Filo di agrumi

Semplice da realizzare e dalle tante sfumature di colore, questo filo di agrumi racchiude tutto il profumo dell'inverno e delle festa in famiglia. Vengono infatti utilizzati oltre che all'arancia, mandarini e limoni, sempre tagliati a fettine non troppo sottili (altrimenti si arricciano durante l'essiccazione) ma neanche troppo spesse, e fatte essiccare. "Cucitele" tra loro con uno spago sottile, o con un filo di nylon trasparente.