Ogni anno il Natale sembra arrivare prima del tempo. In ogni città infatti, già da metà novembre, non è raro trovare vetrine e centri commerciali vestiti a festa, pronti ad accogliere con lucine intermittenti i tanti visitatori che da lì a poco inizieranno la corsa agli acquisti  natalizi.      

L’atmosfera che si avverte in questo periodo coinvolge grandi e piccini, e anche se lo stato d'animo non è sempre al massimo, tutti ci prodighiamo affinchè nelle nostre case si possa avvertire la magia del Natale.

Un'usanza abbastanza comune in paesi come l’Irlanda e che sta prendendo piede anche in Italia, è quella di decorare per l’occasione anche le finestre e gli spazi esterni delle abitazioni.

Non è necessario spendere molto, è possibile farlo anche con materiali di recupero, l'importante è non esagerare: la parola d'ordine è come sempre semplicità ed eleganza. 

Le idee proposte sono tutte low cost e facili da imitare. Armatevi dunque di fantasia e creatività, e coinvolgete i più piccoli a partecipare. Sarà un momento di condivisione che ricorderete tutti con emozione.

Uno dei tanti modi per decorare una finestra è procurarsi un ramo secco sul quale appendere alcuni cuori realizzati in feltro che riproducano i tradizionali biscotti natalizi. Potrete appenderli usando del comune spago. Il risultato finale conferirà all'ambiente uno stile rustico e naturale. 

Se sei brava in cucina potrai sostituire i cuori in feltro con dei biscottini di pasta frolla.

 

Le decorazioni da appendere potrai realizzarle anche di compensato e colorarle con vernici spray. Sui vetri usa degli stencil a forma di cristalli di neve e stelle di dimensioni diverse.

 

Per un effetto ancor più coinvolgente attorciglia attorno al ramo delle lucine bianche e decoralo con delle stelline realizzate in cartone e poi colorate con colori acrilici.

In alternativa usa alcune piccole pigne e appendile al ramo con scampoli di passamanerie . Se al di sotto della finestra hai un ripiano, sfruttalo disponendo candele o oggetti di legno a tema natalizio.

 

Per le più pigre basterà un po' di carta e un paio forbici per decorare una finestra che riproponga un villaggio di casette innevate.

Con un semplice pennarello per superfici di vetro potrai scrivere una frase o un messaggio di augurio, e aggiungere qualche fiocco di neve.

Per concludere una simpatica renna, adatta alla stanza dei più piccoli, resterà in attesa di Babbo Natale fino alla sera della vigilia, quando sarà arrivato il momento del suo arrivo.

Usa della carta adesiva e ritaglia la forma della renna, senza dimenticare mi raccomando il suo simpaticissimo naso rosso!

Tuttavia questi sono solo alcuni esempi da cui trarre ispirazione: le alternative sono infinite e sarà solo grazie alla tua fantasia e alla tua creatività che le tue finestre prenderanno vita!