Avete mai sentito parlare di fiori di carta che sbocciano nell'acqua? Sicuramente questo trucchetto piace molto ai bambini, perché credono che ci sia qualcosa di magico. Allora fatevi aiutare proprio dai vostri bimbi a creare queste decorazioni magiche!

Tutto ciò che vi occorre sono fogli di carta, matite e pennarelli colorati e un recipiente di acqua. Niente di più semplice!

Su un foglio disegnate delle sagome di fiori e coloratele con matite o pennarelli. Ritagliate le sagome e piegate i petali all'interno del fiore. Piegateli uno dopo l'altro in senso orario senza preoccuparvi se si sovrappongono. Poi adagiate i fiori nel recipiente di acqua e vedrete che inizieranno subito ad aprirsi. Meno acqua contiene il recipiente e più veloce sarà la fioritura . Mettete i fiori ad asciugare se volete utilizzarli di nuovo.

Qual è il trucco ?  In pratica è tutto merito dell'acqua che bagnando la carta dilata le pieghe fino a distendere il foglio completamente. Ma SHHHH , non svelatelo ai vostri bambini!

Una curiosità: questi fiori magici sono origami che nello shintoismo (religione giapponese) rappresentano il ciclo vitale e la fine delle cose nel mondo terreno. Dunque chi apprezza gli origami accetta il fatto che, per quanto faticosa possa essere stata la sua costruzione, questo è un oggetto temporaneo destinato a scomparire.