I calzini scompagnati con un po' di fantasia e creatività, possono rappresentare un'utile risorsa per creare colorati e originali oggetti per la casa, i bambini e persino per i nostri amici a quattro zampe.

Ognuno di noi sicuramente ha in qualche cassetto o cesta, un certo numero di calzini che aspettano di ricongiungersi con il proprio compagno e che spesso, data l'interminabile ed inutile attesa, finiscono per essere buttati nella spazzatura.

Sono certa che apprezzerete il modo che vi propongo con cui è possibile utilizzarli anche se sono single, e che vi lascerete ispirare per trovarne ancora di più originali e divertenti.

Questo tutorial spiega come realizzare un morbido gioco per bambini , ma per chi ancora non ne ha, o sono ormai cresciuti, può sfruttare l'idea di usarlo come paraspifferi.  

Andiamo a vedere cosa occorre 

  • Almeno 10 calzini (puliti) di larghezza simile
  • Forbici
  • 2 Bottoni dello stesso colore
  • Nastro rosso o fettuccia
  • Imbottitura
  • Ago e filo
credits:grosgrainfab.com share

Ricavate dai calzini diverse porzioni di tessuto, anche se non sono della stessa lunghezza non importa.

credits:grosgrainfab.com

share

Unitele tra loro imbastendole sul rovescio e cucitele a macchina in modo che non possano scucirsi facilmente, come avviene spesso con una cucitura a mano. 

credits:grosgrainfab.com

share

Dopo aver cucito tutte le parti, sull'ultima fate un segno con il pennarello dove andrà posizionata la lingua del serpente.

credits:grosgrainfab.com

share

Tagliare il nastro di fettuccia (il raso si sfilaccia) al centro riproponendo una V, come si vede nella foto

Loading...

credits:grosgrainfab.com

share

Cucire la fettuccia nel punto contrassegnato dal pennarello. Attenzione, questo deve essere spostato da un lato rispetto al centro dell'intera striscia e la stessa dovrà essere cucita rimanendo all'interno

credits:grosgrainfab.com

share

Applicate due bottoni dello stesso colore ai lati della fettuccia.

credits:grosgrainfab.com

share

A questo punto imbastire la striscia sul rovescio cercando di dare una forma arrotondata al lato in cui ci sono i bottoni  e cucire a macchina lasciando il lato in cui non è inserita la fettuccia aperto.

credits:grosgrainfab.com share

Rivoltate la striscia sul dritto. 

credits:grosgrainfab.com

share

Il paraspifferi è quasi terminato, non resta che inserire l'imbottitura. Se non volete acquistarla, potrete riciclare vecchie magliette in cotone che taglierete in piccole porzioni prima di imbottire il corpo del serpente.

credits:grosgrainfab.com

share

Una volte che lo avrete completamente riempito, cucite a mano il lato aperto ripiegandone all'interno i lembi. In alternativa, come si vede nella foto, potrete anche cucirlo a macchina, ma a mio parere risulta essere meno rifinito.

credits:grosgrainfab.com

share

Ed ecco il lavoro finito. 

credits:grosgrainfab.com

share

Forse per alcune sarà stato un po' impegnativo ma alla fine il risultato ripaga lo sforzo e qualsiasi sia il modo in cui vogliate usarlo, quello che conta è aver riciclato i nostri calzini spaiati che avrebbero altrimenti fatto una fine più triste!

Buon Lavoro