In molte parti del mondo, cose che ci appartengono da anni ed anni, non sono ancora disponibili. Internet, elettricità , ma soprattutto acqua pulita e potabile , non sono accessibili alla popolazione . Se a questo aggiungiamo l'incessante afa estiva di alcune zone come l'India, capiamo che per la gente risulta difficile compiere qualsiasi attività durante quasi tutto il giorno. Ma l'ingegno di qualcuno ha superato ogni aspettativa!
Ci troviamo in Bangladesh, precisamente in una piccola area dove più di 28000 persone vivono in capanne minuscole senza acqua né corrente e la temperatura può toccare i 45° C .

... #TalkToMe // Via YouTube share

Capite che la vita in queste condizioni è impossibile . E' proprio questo il motivo che ha spinto delle persone a progettare un sistema di aria condizionata senza corrente elettrica .
Vi sembrerà impossibile, eppure ce l'hanno fatta. L'innovativo marchingegno è costituito da un foglio di cartone resistente e da bottiglie di plastica riciclate . Vengono tagliati il fondo ed il tappo delle bottiglie, che poi sono inserite all'interno di fori creati sul pannello.

#TalkToMe // Via YouTube

Quando il foglio di cartone è stato riempito di bottiglie, viene fissato davanti ad una porta o una finestra . Da quel momento la temperatura all'interno dell'abitazione inizia a scendere .


29%
uploading
#TalkToMe // Via YouTube

L'aria calda da fuori entra all'interno della parte ampia delle bottiglie, le quali la rilasciano a temperatura più bassa dal collo, dentro casa. E' lo stesso effetto di quando soffiate sul palmo delle mani con le labbra serrate. Nonostante l'aria dentro di noi sia calda, quando la emettete dalla bocca risulta essere molto fresca.


#TalkToMe // Via YouTube

Questo sistema, per niente dispendioso e semplice da realizzare, può abbassare le temperature anche di 12° , regalando un delizioso sollievo a chi vive in queste aree così calde.


#TalkToMe // Via YouTube

In molte zone il sistema è già stato messo in pratica da un po' di tempo. Veramente una trovata geniale e con una doppia utilità: rinfrescare aree altrimenti invivibili ed incoraggiare al riciclo delle bottiglie di plastica .
Guarda il video e condividi l'articolo per far conoscere a tutti questa fantastica invenzione!

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato