Avere sempre a portata di mano erbe aromatiche e spezie è una gran comodità in cucina se poi sono fresche e coltivate da noi, la soddisfazione è sicuramente maggiore. Non tutti però abbiamo la possibilità di uno spazio esterno : le nostre cucine sono piccole e spesso più di una piantina di basilico non riusciamo a farci entrare. Per guadagnare spazio , ma anche come alternativa alle piante disposte a terra, possiamo realizzare questo utilissimo 'orto' verticale da sistemare in un angolo del giardino o del terrazzo.

Vediamo come si fa:

Organizzate il piano di lavoro e procuratevi il materiale necessario per interrare le piante, o piantare i semi secondo consuetudine.

I vasi da utilizzare posso essere quelli che preferite, purché siano tutti della stessa dimensione e abbiano il foro al centro, quelli di terracotta sono l'ideale. Con un po' di fantasia potrete anche decorarli o dipingerli partendo da questi spunti ad esempio.

Dopo aver riempito di terra il primo vasetto inserite un sostegno in legno o in plastica da giardinaggio, abbastanza resistente e interratelo.

Procedete con il secondo vasetto privo di terra infilandolo dal foro inferiore,

e via via in questo modo fino all'ultimo vasetto (massimo 5 di piccole dimensioni)

Una volta terminato riempirli di terriccio e adagiatevi le piantine di erbe aromatiche

Avrete così un piccolo orto personalizzato e rosmarino, basilico e salvia saranno sempre disponibili per la preparazione delle vostre ricette.

Il video vi aiuterà meglio a capire i passaggi

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato